S. Erasmo Zinkal

Parole del Santo Padre Benedetto XVI
ai partecipanti all’Assemblea plenaria
del Pontificio Consiglio per la Pastorale della Salute

"La pastorale della salute è un ambito squisitamente evangelico che richiama immediatamente l’opera di Gesù, buon samaritano dell’umanità… Egli accompagnava sempre la predicazione con i segni che compiva sui malati.
Questo, cari amici, sia sempre il riferimento fondamentale di ogni vostra iniziativa: la sequela di Cristo, che vi presenta quale “medico divino”…
Ogni esistenza umana va difesa secondo le particolari difficoltà in cui si trova e secondo le nostre possibilità concrete di aiuto.
La stima e la fiducia nei confronti del personale sanitario sono proporzionate alla certezza che tali difensori di ufficio della vita non disprezzeranno mai un’esistenza umana, per quanto menomata, e sapranno sempre incoraggiare tentativi di cura.
Gli operatori sanitari cristiani, pertanto sanno bene che vi è un legame strettissimo e indissolubile tra la qualità del loro servizio professionale e la virtù della carità alla quale Cristo li chiama: è proprio nel compiere bene il loro lavoro che essi portano alle persone la testimonianza dell’amore di Dio…
"

 

Villa Serena

La storia di Villa Serena comincia il 14 luglio 1919 quando si chiamava Villa Vittoria e aveva sede a Quarto dei Mille.
Il 1° maggio 1923 la Casa di Salute si trasferisce sul colle di Albaro, in via San Nazzaro 33, vicino all'attuale sede e cambia nome, diventa Villa Serena. Nel 1999 inizia una nuova fase storica nella gestione della Casa di Cura che a tutt'oggi continua, il nuovo consiglio di amministrazione ha proceduto ad un'ampia ristrutturazione finalizzata all'eccellenza della qualità del servizio, che muovendo a 360 gradi, ha interessato la tecnologia medicale, la struttura sanitaria, il comfort alberghiero, le centrali e gli impianti, oltre che la formazione professionale continua del personale infermieristico.
Sono stati, infatti, completamente rinnovati, riorganizzati e dotati di nuove apparecchiature: il blocco operatorio, la rianimazione e terapia intensiva, il reparto di degenza chirurgica sub-intensiva, il servizio di diagnostica per Immagini. Il blocco parto, la Nursery e la degenza di ostericia e ginecologia.
Altra specialità medica in cui si è voluto investire sono state le cure oncologiche, a tal fine si è creato il laboratorio per la preparazione dei farmaci chemioterapici antiblastici.
Si è inoltre realizzata la palestra di fisioterapia, Adeguata ai canoni richiesti dai protocolli più avanzati di tal disciplina. Si sono completamente ristrutturati gli uffici amministrativi. e si sono aggiunte due strutture mancanti il bar e ristorante, e la sala meeting per convegni medici e corsi formativi per l'Educazione Continua in Medicina (E.C.M.), Villa Serena infatti investe nella formazione professionale del personale sanitario per garantire la qualità del servizio.
Ora la clinica si può definire una struttura sanitaria privata d'eccellenza.
 

 

PREGHIERA DEL MEDICO

Signore aiutami a ricordare
che il corpo umano
non è una macchina
da curare soltanto fisicamente

o da trattare soltanto chimicamente:

perché ogni infermità è legata

a tutto il mistero dell’uomo

e il corpo appartiene

a una meravigliosa

e complessa realtà di persona

che pensa e che ama.

Io ogni giorno ho fra le mani

il capolavoro della creazione:

non farmi scordare che anche

il corpo dell’uomo e della donna

è stato creato “a tua immagine”.

 

Signore, rendimi consapevole

del grande compito che mi affidi:

continuare a fare il miracolo

che mantiene in vita la vita.
Donami il coraggio e la gioia

di tentare tutto perché,

da quando hai vinto la morte stessa,

l’uomo ha il diritto di lottare

contro tutti i suoi limiti fisici.

Signore, che sempre di fronte

a qualsiasi infermo

io metta tutto l’impegno,

la delicatezza e la generosità

nel curarlo che vorrei avessero

con me, il giorno che mi trovassi

sul letto del dolore.

J. Arias

   
   




 

Copyright 2011 - Immacolatine